Acquistare presso il sito Bcd Cosmetici è facile e sicuro.

L’ordine viene preso in carico dallo staff, elaborato immediatamente (anche nei giorni festivi) e spedito in massimo 2 giorni lavorativi previo contatto telefonico o via mail con il cliente per info, delucidazioni, eventuale pacchetto regalo (servizio gratuito e senza costi aggiuntivi), orari e modalità di consegna.

La merce viaggia sempre a rischio del cedente per tutelare al massimo l’acquirente.

Se non concordato direttamente con il cliente, la merce viene recapitata in due giorni lavorativi (tre se a cavallo del fine settimana) tramite corriere espresso sinonimo di puntualità, efficienza e garanzia di professionalità.

Se l’acquisto è effettuato dal cliente che specifica un indirizzo di spedizione nel Comune di Varese, la merce viene consegnata immediatamente il giorno stesso (o comunque il primo giorno lavorativo utile se l’ordine avviene in un giorno festivo) dallo staff di Bcd Cosmetici, previa autorizzazione dell’acquirente.

A partire da una spesa di € 29,90 la spedizione è gratuita. Al di sotto di questo importo (da € 1,00 a € 29,90 compresi), il contributo per il trasporto è limitato a € 4,90.

Le transazioni sono protette da ogni rischio di “cattura” indesiderata dei dati. Il pagamento può avvenire attraverso:

  • CartaSì
  • Paypal
  • Bonifico Bancario anticipato

Diritto di recesso

Secondo il diritto di recesso (o di “ripensamento”) ai sensi dell’art. 54 del D.Lgs. 206/05 (codice del consumo) per la protezione dei consumatori che regola i contratti a distanza, ogni acquirente ha diritto di restituire il bene acquistato (o revocare l’ordine effettuato) se il prodotto stesso non soddisfa le sue richieste o non gli interessa più, senza alcuna penalità e senza doverne specificare il motivo, entro e non oltre 14 giorni dalla data del ricevimento della merce.

Controversie

Art. 66 bis D.lgs. 206/2005: le controversie civili, nel caso in cui l’acquirente sia un privato che agisce per scopi estranei all’esercizio dell’impresa o della propria attività professionale, la competenza territoriale inderogabile è del Giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, se ubicati nel territorio dello Stato.